10 sfumature di giallo per la camera da letto

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Si può decorare una camera da letto con il giallo senza che questo stanchi? Quali sono le sfumature più adatte a questa stanza? E come si abbinano agli altri colori? Scopriamolo in questo articolo.

10-sfumature-giallo-camera-da-letto-01

Galleria foto ed immagini

Il giallo è un colore che sa essere caldo e quindi perfetto per essere utilizzato anche in una camera da letto. L’idea generale però è quella di un tono troppo acceso che faccia perdere alla stanza l’idea di tranquillità che dovrebbe trasmettere a chi vi dorme.

Nella zona notte è infatti preferibile utilizzare, per pareti e arredo, colori che favoriscano il sonno e che non risultino troppo forti alla vista. Un modo per percepire la serenità già prima di chiudere gli occhi o la mattina appena svegli per ricaricarsi a fronte della giornata che ci aspetta.

Molte sfumature del giallo si adattano perfettamente a questa esigenza e permettono di ricreare una camera da letto che si abbini ai diversi stili. In questo articolo vedremo le 10 tonalità più indicate e come suddividerle tra tessuti, arredo e pareti.


Leggi anche: 20+ Migliori colori evergreen per la camera da letto

10-sfumature-giallo-camera-da-letto-02

1. Giallo crema per trasmettere delicatezza

Il giallo crema è una sfumatura delicata che, in una camera da letto, riesce a ricreare l’atmosfera rilassante e calda. Questa rientra tra le tonalità neutre, caratteristica che le permette di essere abbinata a diversi colori e stili.

Il clima che trasmette la rende perfetta per essere utilizzata su tutte le pareti della camera senza incorrere nel rischio che possa affaticare la vista. Inoltre la scelta di arredi in legno chiaro, non solo permetterà di esaltare ogni singolo oggetto presente nella stanza.

10-sfumature-giallo-camera-da-letto-03

2. Giallo napoletano per pareti decorate

Il giallo napoletano è una sfumatura dall’aria antica ma sempre sofisticata. Ricorda molto le stanze nobili e per questo si abbina molto con lo stile classico anche della camera da letto. Anche questa, come la precedente, rientra tra le tonalità neutre.

La massima espressione del giallo napoletano si ottiene sulle pareti dalla stanza che possono essere decorate anche con uno stile particolare come quello spugnato o spatolato. Utilizzato nell’arredo invece permette di percepire un’idea di calore e calma.

10-sfumature-giallo-camera-da-letto-04

3. Giallo pastello per camere da letto piccole

Il giallo pastello è perfetto per chi ama osare con gli abbinamenti anche in camera da letto. Sfumatura tenue e delicata si adatta alle stanze di piccole dimensioni e anche al connubio con altri colori pastello che richiamino la natura.


Potrebbe interessarti: Arredamento color melanzana

Può essere utilizzata sulle pareti per dare luminosità ad un ambiente non molto ampio ma anche sui tessuti da letto per vivacizzare l’ambiente. È perfetto per qualsiasi stile, da quello shabby in cui si può abbinare con il grigio tenue, a quello classico se accostato al verde pastello.

10-sfumature-giallo-camera-da-letto-05

4. Giallo acceso e grigio per camere da letto moderne

Se ci piace arredare secondo lo stile moderno anche la camera da letto, non si può che pensare al giallo acceso in connubio con il grigio. Questa sfumatura è quella che più si addice alla tipologia di stile scelto dove i colori forti vengono preferiti a quelli tenui per valorizzare le linee dell’arredo.

Il rischio di rendere la camera troppo appariscente può essere ovviato verniciando una sola parete di giallo e le altre in grigio o, ancor meglio, prediligendo il primo colore per le nicchie o l’arredo della camera.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

10-sfumature-giallo-camera-da-letto-06

5. Giallo senape per boiserie e comodini

Il giallo senape può sembrare un colore molto acceso e quindi non idoneo ad una camera da letto. In realtà, se usato con diligenza, ci permette non solo di ottenere un atmosfera calda e accogliente, ma anche di far esaltare l’arredo scelto.

Optare per una boiserie a metà altezza che spezzi la linearità della parete o per comodini giallo senape consente di ottenere una camera di stile che al tempo esalti le dimensioni anche di quelle più piccole.

10-sfumature-giallo-camera-da-letto-07

6. Giallo paglierino per la carta da parati

Se l’intenzione è quella di coniugare la carta da parati decorata ad una sfumatura di giallo non possiamo che optare per il giallo paglierino. Delicato e opaco non appesantisce la vista. Ciò lo rende ideale in un ambiente in cui è necessario trasmettere un clima sereno.

Altra caratteristica importante di questa sfumatura di giallo è l’abbinamento con lo stile classico. Ogni arredo scelto secondo questo principio troverà maggiore risalto grazie alla carta da parati. Per un tocco di classe in più è possibile riprendere la sfumatura nella biancheria da letto.

10-sfumature-giallo-camera-da-letto-08

7. Giallo limone perfetto per l’arredo

Una sfumatura di giallo che permette di far risaltare l’arredo è il giallo limone. Come colore intenso è poco indicato sulle pareti della camera da letto, ma utilizzato sui mobili permette di ottenere un’atmosfera calda.

Può essere indicato come colore di una poltrona per l’angolo lettura o anche per un armadio dallo stile moderno. Abbinato al bianco delle pareti o al grigio chiaro dei tessuti avrà ancora più effetto.

10-sfumature-giallo-camera-da-letto-09

8. Giallo mandarino per una camera calda

A metà tra l’arancione e il giallo troviamo la sfumatura di giallo mandarino. Questo colore è perfetto per chi desidera trasmettere un senso di calore trasportandoci con negli agrumeti soleggiati. Di contro, se si abusa, può risultare troppo acceso e infastidire, specialmente in una camera da letto.

La soluzione è saper dosare e abbinare il giallo mandarino a colori neutri come il bianco e il beige. Se usato sulle pareti, infatti, possiamo optare per un arredo moderno nelle tonalità chiare o per uno dallo stile classico con mobili in legno chiaro.

10-sfumature-giallo-camera-da-letto-10

9. Giallo oro per tessuti ricchi

Il giallo oro è una sfumatura molto utilizzata, anche anche nelle camere da letto, per la sua luminosità. Questa caratteristica la rende perfetta soprattutto per i tendaggi o per la biancheria da letto anche delle stanze più piccole.

Questa tonalità è indicata per essere abbinata allo stile classico, in particolare quando nei tessuti si richiama qualche decoro. Per le pareti invece è meglio optare per una singola superficie in modo da non appesantire l’atmosfera.

10-sfumature-giallo-camera-da-letto-11

10. Giallo lime per una camera giovanile

Una sfumatura giovanile e sbarazzina del giallo per la camera da letto è sicuramente quella lime, quasi tendente al verde. Molto usata anche nelle camerette, ci permette di colorare tutto l’arredo con una tonalità luminosa ma non troppo accesa.

Usato sulle pareti si abbina ad uno stile moderno dai colori neutri come il bianco, che vengono esaltati dalla scelta. In alternativa è possibile utilizzare questa sfumatura per i mobili, i tendaggi o la biancheria da letto che più vogliamo evidenziare.

10-sfumature-giallo-camera-da-letto-12

10 sfumature di giallo per la camera da letto: immagini e foto

Il giallo è un colore di carattere spesso sottovalutato. Molte delle sue sfumature possono però essere utilizzate anche in camera da letto per esaltare le pareti o l’arredo. In questa galleria di immagini è possibile trovare 10 esempi.