10 idee per arredare un ingresso piccolo

Un ingresso ben organizzato è uno dei punti di vanto di un appartamento, ma quando questo è molto piccolo è difficile da gestire. Ecco quindi una serie di idee per arredare o ricavare un ingresso piccolo in casa.

10-idee-per-arredare-un-ingresso-piccolo-01

Gli appartamenti moderni superano di gran lunga quelli costruiti fino alla fine degli anni 80 per finiture e gestione degli spazi, eppure in molti casi peccano di una cosa fondamentale: l’ingresso. Indubbiamente con il tempo l’edilizia ha fatto grandi passi, ma in molti casi si è dato troppa importanza all’estetica e poca alla comodità.

Le rifiniture sono migliorate, la suddivisione delle stanze è più definita, ma che fine hanno fatto ingressi e ripostigli? Le dimensioni degli ingressi si sono ridotte sempre più, fino a quasi diventare nulle nel caso di appartamenti che si aprono direttamente in cucina o in salotto. Ciò ci impedisce di trovare una collocazione immediata a cappotti, borse, chiavi e soprattutto scarpe.

Ma esiste una soluzione ad ogni cosa e anche in un appartamento di dimensioni ridotte o che si apre in un ambiente della casa, è possibile ricavare un ingresso e arredarlo bene per quanto piccolo. In questo articolo vedremo quindi 10 idee per arredare con stile un ingresso piccolo.


Leggi anche: Scritte, testi, simboli e disegni ASCII

10-idee-per-arredare-un-ingresso-piccolo-02

1. Sfruttare gli angoli

Regola aurea dell’arredamento per i piccoli spazi: non dimenticare gli angoli! Anche loro fanno parte della casa e spesso sono quelli che ci consentono di ricavare le migliori soluzioni, come nel caso degli ingressi piccoli.

Sfruttando gli angoli infatti potremo posizionare mensole dove riporre le chiavi, un appendiabiti da terra, o uno specchio che nasconda tutte queste cose. Non è necessario farsi creare dei mobili su misura per quella zona, basta riadattare in modo creativo quelli che si trovano in commercio e avremo, in poche mosse, arredato con stile anche l’ingresso più piccolo.

10-idee-per-arredare-un-ingresso-piccolo-03

2. Pouf

Negli ingressi delle case dei nostri nonni o dei parenti più anziani non manca mai la panca sulla quale è possibile poggiare qualche effetto personale o anche sedersi per togliere le scarpe. In una casa con un ingresso piccolo in effetti è difficile posizionarla, ma può venirci in soccorso un pouf.

Di dimensioni decisamente più ridotte ma con la stessa utilità, un pouf non solo arreda con stile anche un ingresso piccolo, ma lo rende al tempo stesso anche funzionale. Possiamo posizionarlo proprio nell’angolo o accanto all’attaccapanni, ma la cosa importante, soprattutto se l’ingresso è ricavato da una stanza, è sceglierlo in linea con l’arredamento scelto. Un tocco di classe può essere acquistarne uno a scatola all’interno del quale nascondere scarpe e ciabatte.


Potrebbe interessarti: Catalogo IKEA: offerte fine serie di dicembre 2020

10-idee-per-arredare-un-ingresso-piccolo-04

3. Scarpiera dietro la porta

Un’idea di arredamento per un ingresso piccolo è quello di utilizzare lo spazio dietro la porta, proprio quello che, quando è aperta, è nascosto agli occhi di tutti. Qui è possibile introdurre diversi complementi di arredo ma uno in particolare si rivela utile per un ingresso piccolo: la scarpiera sottile.

Posizionare una scarpiera sottile dietro la porta ci consentirà non solo di togliere subito le scarpe appena entrati in casa, ma anche di avere un punto di appoggio per chiavi e posta che ci ritroviamo in mano e non sappiamo dove poggiare. Possiamo sempre decidere di abbellirla con qualche soprammobile come una lampada, un vaso o uno svuota tasche particolare.

10-idee-per-arredare-un-ingresso-piccolo-05

4. Cestino scarpiera

Se lo spazio ridotto non ci consente di montare una scarpiera, per quanto sottile questa possa essere, ma non ci piace dover rinunciare all’idea di togliere le scarpe appena entrati, possiamo optare per un cestino decorato con coperchio da posizionare nel nostro ingresso piccolo.

Questo ci permetterà di nascondere le scarpe ad occhi indiscreti ma anche di non dover girare per casa con le scarpe usate fuori. Possiamo sempre avere all’interno appositi sacchetti per le scarpe che ci permetteranno di conservarle in modo ancora più igienico, soprattutto se si tratta di quelle degli ospiti. Quelle personali infatti sarebbe il caso di riporle subito al proprio posto poco dopo per non rischiare di rendere l’ingresso già piccolo anche disordinato.

10-idee-per-arredare-un-ingresso-piccolo-06

5. Ganci appendiabiti da parete

Un’altra idea di arredamento utile è rappresentata dai ganci appendiabiti da parete. Questi infatti non solo sono funzionali perché ci permettono di liberarci da subito di giacche e borse, ma occupano uno spazio davvero ridotto e non diminuiscono le dimensioni della zona calpestabile dell’ingresso.

In commercio è possibile trovare diversi tipi per ogni tipo di arredamento che scegliamo. Inoltre possiamo pensare di posizionarli proprio sopra il pouf o accanto alla scarpiera per dare un’idea di continuità dell’ingresso che ci permetta di renderlo un ambiente di grande stile seppur di dimensioni ridotte.

10-idee-per-arredare-un-ingresso-piccolo-07

6. Consolle allungabile

Alternativa non di poco conto è quella di utilizzare una consolle, anche di dimensioni ridotte, che ci permetta di poggiare sopra svuota tasche e complementi di arredo che abbelliscano il nostro ingresso piccolo.

Un’idea geniale può essere quella di procurarne una allungabile che si rivelerà utile non solo come arredo per l’ingresso, ma anche come complemento nel caso di appartamenti piccoli. Potremo infatti usarlo come tavolo aggiuntivo durante cene con amici o anche come scrivania per una postazione studio.

10-idee-per-arredare-un-ingresso-piccolo-08

7. Mensole portaoggetti

In caso di ingressi di dimensioni davvero ridotte non è il caso di occupare il poco spazio calpestabile disponibile. Per questi tipi di ingressi la soluzione migliore è quella dell’utilizzo di mensole su cui riporre gli oggetti di cui vogliamo liberarci appena entrati in casa.

Possiamo optare per mensole più grandi e tradizionali o anche per quelle porta foto riadattate a bacheca delle chiavi e portaoggetti. Per renderle funzionali la scelta migliore è quella di posizionare la mensola accanto all’appendiabiti da parete per creare un piccolo ingresso anche in poco spazio.

10-idee-per-arredare-un-ingresso-piccolo-09

8. Libreria per dividere

Come abbiamo detto all’inizio gli appartamenti moderni non sempre hanno dei veri e propri ingressi in corridoio come si era soliti costruirli prima degli anni 90. In molti casi quindi la porta di casa si apre direttamente in salotto o in cucina e ciò rende ancora più difficoltoso creare un ingresso, anche se piccolo.

Una soluzione può essere quella di dividere l’ambiente con una libreria, come ad esempio la Kallax di Ikea. Di dimensioni ridotte e compatte questa ci permetterà non solo di avere un punto di appoggio per svuota tasche o altri piccoli complementi di arredo che possano abbellire l’ingresso, ma potremmo anche inserire dei cesti all’interno dei quali riporre le scarpe appena entrati in casa.

10-idee-per-arredare-un-ingresso-piccolo-10

9. Specchi

Gli specchi illuminano, gli specchi donano grandezza ad uno spazio piccolo, gli specchi arredano con stile. Potremmo elencare un’infinità di pregi degli specchi ma tutti ci portano ad un’unica conclusione: sono perfetti per arredare gli ingressi piccoli.

Che siano a parete o da terra, più larghi o più lunghi non ha importanza. Posizionare uno specchio all’ingresso di casa non è sinonimo di vanto, ma di buon stile, soprattutto quando si tratta di un ingresso piccolo. Questo trucco infatti ci permetterà di renderlo otticamente più grande e anche più luminoso considerando che questo è spesso un punto poco raggiunto dalla luce naturale.

10-idee-per-arredare-un-ingresso-piccolo-11

10. Illuminazione

Come abbiamo accennato prima l’ingresso è uno dei punti meno illuminato della casa. Per questo motivo, nel momento in cui lo si arreda, non si può non pensare di posizionare punti luce strategici che diano un’illusione di grandezza all’ambiente piccolo.

Per ottimizzare gli spazi possiamo valutare soluzioni intelligenti, tipo plafoniere o lampade con ganci da parete integrati che ci consentono di rendere luminoso l’ambiente senza rinunciare alla funzionalità dell’ingresso. Un’idea può essere quella di posizionare il punto luce in modo che la sua illuminazione venga riflessa anche dallo specchio nell’ingresso per donare ulteriore illusione di spazio.

10-idee-per-arredare-un-ingresso-piccolo-12

10 idee per arredare un ingresso piccolo: immagini e foto

Arredare uno spazio piccolo è sempre una sfida, soprattutto quando si tratta di un ingresso. Ecco quindi una galleria di immagini con 10 idee per arredare anche l’ingresso più piccolo.

Fabiola Criscuolo
  • Titolo di studio: Laurea Magistrale in Scienze Politiche
  • Autore specializzato in Arredamento, Design
Suggerisci una modifica
Commenti Espandi

Lascia una risposta

Accedi per lasciare un commento.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi seguire le novità in tema di casa, design, vedere le migliori idee per arredare, dipingere e tanti altri contenuti originali. Registrati gratuitamente alla nostra newsletter