10 idee e foto di verde menta in cucina

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Quali sono i migliori abbinamenti per utilizzare il verde menta in cucina? Quali stili possiamo utilizzare per esaltare questo colore? In questo articolo vi illustriamo 10 idee e foto a cui ispirarsi.

10-idee-e-foto-di-verde-menta-per-la-cucina-01

Galleria foto ed immagini

La cucina è uno degli ambienti più conviviali della casa. Qui accoglienza, vivacità e confort sono i fattori da ricreare anche con la scelta dei colori. Tra quelli più adatti a questo scopo spicca il verde menta, il quale permette di trasmettere anche una sensazione di freschezza all’intero ambiente.

Ispirato alla pianta aromatica, questo colore non poteva che trovare la sua collocazione anche nell’arredo della cucina dove possiamo ritrovarlo in diversi stili. Come tinta neutra si presta infatti, a molti abbinamenti di colore che permetto di esaltare le nostre scelte.

Per rendere la cucina una stanza briosa, fresca e vivace con il verde menta abbiamo raccolto 10 idee e foto da cui lasciarsi ispirare. Tra piastrelle, vernici e mobili troveremo quella che si adatta ai nostri gusti e ai nostri spazi.

10-idee-e-foto-di-verde-menta-per-la-cucina-02

Il verde menta per la cucina: le pareti

Per iniziare a dare luminosità, vivacità e freschezza alla nostra cucina possiamo utilizzare il verde menta come colore base per le pareti. Questa scelta ci permette poi, di proseguire con diversi stili e diversi connubi di colore che esaltano l’arredo.

Una delle idee più apprezzate è quella dell’utilizzo di rivestimenti in verde menta, soprattutto per la parete dell’angolo cottura dove schizzi di cibo potrebbero rovinare la vernice. Questi possono essere scelti ad effetto boiserie o a mattoni a seconda dello stile che intendiamo adottare.

Altra scelta è quella di utilizzare la vernice in verde menta per la cucina, optando tra la soluzione di una sola parete in caso di ambienti piccoli, o tutte quando ci troviamo dinnanzi a stanze dalle dimensioni più ampie.

10-idee-e-foto-di-verde-menta-per-la-cucina-03

10-idee-e-foto-di-verde-menta-per-la-cucina-04

Il verde menta per la cucina: i mobili

Il verde menta all’interno della cucina si presta ad essere utilizzato anche nel mobilio, sia di arredi vintage sia di quelli moderni. Questi riescono ad adattarsi a diversi toni di colori sulle pareti, esaltando ogni volta la scelta e rendendo la stanza più vivace e colorata.

Per un ambiente moderno possiamo scegliere mobili bianchi e verdi o grigi e verdi, optando, a seconda dei nostri gusti, tra l’effetto lucido e quello opaco. Anche in questa seconda variante, infatti, il colore riesce a trasmettere la luminosità propria dei colori neutri.

Per un ambiente dall’arredo vintage possiamo invece utilizzare mobili in legno laccato, con effetto decapato nel caso di una cucina shabby chic. Un’idea per rendere ancora più vivace la scelta è quella di abbinare mobili bianchi a quelli verdi menta, sfruttando questo colore per gli elementi che intendiamo far risaltare nella stanza, come ad esempio il tavolo o la credenza.

10-idee-e-foto-di-verde-menta-per-la-cucina-05

10-idee-e-foto-di-verde-menta-per-la-cucina-06

L’abbinamento verde menta e bianco per la cucina

Il verde menta permette di trasmettere vivacità in una cucina dove anche il bianco è protagonista. La tinta dal richiamo aromatico permette di rendere l’ambiente meno freddo. Anche se il suo colore non è proprio caldo, la tonalità permette di cambiare la percezione della stanza.

I connubi in questo caso sono davvero tanti, che si tratti di utilizzare i colori sulle pareti accostando rivestimenti e vernice o di abbinarli nel mobilio. Nel primo caso possiamo infatti, utilizzare il verde menta per la vernice e staccare in qualche punto, come l’angolo cottura, con rivestimenti bianchi da scegliere a seconda dello stile.

Per i mobili invece, possiamo puntare su elementi bicolor per un arredo moderno, per i quali possiamo optare sia per effetti opachi sia per quelli lucidi. La scelta varia in base alla nostra preferenza, ma anche a quanta luce vogliamo far filtrare nella stanza. Per lo stile shabby chic possiamo puntare su mobili decapati in verde menta che colorino la cucina.

10-idee-e-foto-di-verde-menta-per-la-cucina-07

10-idee-e-foto-di-verde-menta-per-la-cucina-08

L’abbinamento verde menta e grigio per la cucina

Un altro abbinamento apprezzato sia in stili moderni sia in quelli vintage è quello del verde menta con il grigio. Entrambi considerati colori neutri permettono di percepire meglio le dimensioni anche delle stanze più piccole.

Anche in questo caso, per un arredo moderno, possiamo optare per mobili che contengano entrambi i colori e scegliere tra l’effetto lucido e quello opaco. Molto apprezzato è anche il doppio effetto oltre alla doppia tinta.

Per gli arredi vintage è preferibile optare per il grigio alle pareti e i mobili in verde menta. Questa scelta consente di donare maggiore vivacità alla cucina con piccoli ticchi di colore. Possiamo anche scegliere di usare solo pochi elementi in questa tonalità, quelli che desideriamo far risaltare.

10-idee-e-foto-di-verde-menta-per-la-cucina-09

10-idee-e-foto-di-verde-menta-per-la-cucina-10

L’abbinamento verde menta e beige per la cucina

Il verde menta in cucina si accosta molto bene anche al beige, soprattutto quando vogliamo ricreare una stanza bohémien o country. In questi due stili possiamo coniugare il colore fresco delle pareti ad elementi beige in vimini o legno chiaro.

Per le pareti possiamo scegliere il verde menta sia nella versione con vernice sia con rivestimenti. Molto apprezzate in questo caso sono quelli con effetto mattone. Possiamo poi abbinare elementi in legno beige ad altri in vimini, come ad esempio le sedie. L’alternativa è aggiungere pochi elementi decorativi.

10-idee-e-foto-di-verde-menta-per-la-cucina-11

10-idee-e-foto-di-verde-menta-per-la-cucina-12

10 idee e foto di verde menta per la cucina: immagini e foto

Il verde menta dona alla cucina un clima frizzante e luminoso. In questa galleria di immagini trovate diverse idee a cui ispirarvi.