10 idee e foto di tavoli in stile minimal

Se siete amanti dell’arredamento dalle linee pulite e senza troppi fronzoli e state cercando un tavolo da porre in cucina, in salotto, nell’ufficio o esternamente, allora state leggendo l’articolo giusto per voi! Vi presentiamo 10 idee minimal per il vostro tavolo. 

10-idee-tavolo-minimal-01

Galleria foto ed immagini

Nei cataloghi degli ultimi anni, l’arredamento minimale è stato quello più gettonato. Sempre più persone vogliono ricreare un ambiente intimo e accogliente senza rinunciare all’eleganza delle forme, dei materiali e dei colori. Si fanno strada soggiorni caratterizzati da arredamento squadrato e geometrico, con oggetti che strizzano l’occhio al futurismo.

I colori degli oggetti minimal sono spesso neutri, ma le tendenze mostrano abbinamenti particolari con colori accesi come il giallo limone, il verde pisello o il blu elettrico. Il diktat è eliminare tutto ciò che è superfluo, facendo spazio ad arredi sempre più semplici e lineari ricreando un ambiente ordinato.


Leggi anche: Scritte, testi, simboli e disegni ASCII

L’arredamento minimal si può applicare ad ogni stanza della casa, anche in cucina e in salotto, nei quali il protagonista è senza dubbio il tavolo. Dalle linee sobrie, geometriche e dritte, il tavolo minimal è un must per il 2021. Vi illustriamo qui 10 idee di tavoli in stile minimal.

tavoli moderni minimalisti

1. Tavolo dalla base importante

Se less is more è la vostra filosofia di vita, allora in casa vostra non può mancare un tavolo minimal con base importante. Ne esistono di vari tipi, come quelli dalla massiccia base in legno, oppure con spesse gambe verticali e dritte. Molto particolare è anche il modello con base centrale dalle linee geometriche.

10-idee-tavolo-minimal-02

2. Tavolo quasi sospeso

Più particolari sono i tavoli minimal che vanno contro ogni legge di gravità, parliamo infatti di quelli sostenuti da un unico grande supporto posto su uno dei due lati, lasciando l’altro libero da ingombri oppure con un’unica gamba posta centralmente.

Dalle forme futuristiche, questo tavolo è un must dello stile moderno e minimal. Abbinandolo a spazi semplici dalle tonalità neutre, questo tavolo può essere posto in qualsiasi zona della casa, dalla cucina, al soggiorno, all’area ufficio.

10-idee-tavolo-minimal-03


Potrebbe interessarti: Arredamento color melanzana

3. Tavolo Tulip

Questo modello si ispira allo stile promosso dal designer finlandese Eero Saarinen, che ideò questo particolare oggetto di arredo negli anni ’50 del secolo scorso. All’insegna della purezza e della sobrietà delle linee, lo stile dell’architetto è diventato famoso in tutto il mondo. Da qui nascerà una collezione in questo stile denominata Tulip.

Il tavolo tulip si presenta molto semplice e pulito, con una base centrale il cui stile ricorda il fusto dei fiori tipicamente olandesi. Dalla base ampia, si restringe nella gamba per poi allargarsi di nuovo nella parte superiore per sostenere il piano del tavolo. Oggi, il brevetto dell’invenzione di Saarinen è scaduto, per questa ragione tale modello è stato replicato in tutto il mondo diventando un classico dello stile minimalista.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

In abbinamento potrete scegliere le sedie dello stesso stile oppure sedie semplici ed eleganti colorate, ma un abbinamento vincente è anche quello con sedie in legno in stile nordeuropeo, purché siano leggere e confortevoli.

10-idee-tavolo-minimal-04

4. Tavolino in vetro

Lo stile minimale si fa portavoce dell’idea che meno oggetti ci siano nella stanza e meglio è. In una zona living minimal, il tavolino continua ad essere l’oggetto cardine, ma questa volta è più piccolo e maneggevole. Un’idea per il vostro soggiorno non può che essere un tavolino dal ripiano in vetro, semplice ed elegante.

Questo elemento di arredo risulterà raffinato lasciando però, il giusto spazio ad ampi divani squadrati dai colori neutri oppure, se si amano i contrasti, si può optare per colori scuri. Il tutto illuminato da lampade alte ma dalla struttura sottile e quasi invisibile.

10-idee-tavolo-minimal-05

5. Tavolo in legno con struttura metallo

Un must dell’arredamento abitativo è sicuramente il legno, un materiale versatile e dalle mille sorprese. Grazie alla vasta gamma di stili degli oggetti in legno, è possibile trovare sempre quello giusto per le vostre esigenze.

Il tavolo in legno non è adatto soltanto alle case in montagna o a uno stile rustico agricolo, bensì riesce ad essere raffinato ed elegante adatto a uno stile minimal. A renderlo tale, è sicuramente l’abbinamento a un materiale tipicamente usato nello stile industriale, il metallo. Adatto a una cucina open space o a una living room dai toni sia scuri che chiari, questo complemento di arredo renderà la zona cucina davvero elegante.

10-idee-tavolo-minimal-06

6. Tavolo rotondo

La praticità del tavolo rotondo è che tutti i commensali possono sedere in comodità senza dover prestare attenzione agli spigoli, sfruttando così ogni spazio del piano. Oltre alla praticità, l’estetica sobria e raffinata conferisce all’ambiente un aspetto elegante.

Normali o allungabili, i tavoli rotondi possono essere posti al centro della stanza anche in assenza di sedie, sfruttando al massimo il loro potenziale decorativo, soprattutto se dispongono di un basamento rifinato.

10-idee-tavolo-minimal-07

7. Tavolo ovale

Chi sceglie questo tavolo beneficia sia dei vantaggi del modello rotondo che di quello rettangolare: è privo di spigoli e questo permette di sfruttare interamente lo spazio, ma gode anche di posti a capotavola, irrinunciabili per chi è abituato al modello rettangolare.

Il tavolo ovale si colloca bene sia in cucina che in sala da pranzo e rappresenta una scelta azzeccata per chi ha necessità di non poter disporre di soluzioni ingombranti. La forma a ellissi si abbina benissimo sia in ambienti moderni che dallo stile shabby: l’unica differenza tra i due stili sono i colori e i materiali usati.

Se prediligete uno stile shabby chic, non potrà mancare un tavolo ovale in legno che renderà l’ambiente vintage e accogliente. Se invece siete amanti di uno stile più moderno, allora il consiglio è di optare per un modello scandinavo dai colori bianco o beige. Entrambi i modelli restano però minimali, specialmente se collocati in un ambiente open space contraddistinto da un arredamento semplice e lineare.

10-idee-tavolo-minimal-08

8. Tavolo di cristallo

Il cristallo è un materiale ceramico della famiglia del vetro che contiene alte percentuali di piombo, molto usato per realizzare complementi di arredo. Se siete amanti dei giochi di luce e della trasparenza, non potete farvi scappare un modello in cristallo. In commercio è possibile trovare sia tavoli con piano in cristallo, ma se volete uno stile ricercato, è possibile optare per i tavoli con gambe in cristallo.

Normale o allungabile, se amate lo stile minimal, questo tavolo fa assolutamente al caso vostro! Esistono infatti anche nel modello estendibile, sia grazie allo scorrimento delle due estremità, che grazie ad un’apertura a libro. Si presta ad abbinamenti con tonalità neutre per ricreare uno spazio luminoso, ma l’abbinamento con sedie di diversi colori renderà la vostra casa contemporanea e briosa.

10-idee-tavolo-minimal-09

9. Tavolo minimal da ufficio

Chi ha detto che un tavolo minimal può essere collocato soltanto in zona living o in cucina? Il design minimale e semplice si presta perfettamente ad ambienti formali quali l’ufficio o lo studio. Infatti uno stile così scarno può conferire ordine all’ambiente in cui si lavora o si studia.

Numerose sono le idee di arredamento per il tavolo da ufficio, come lunghi tavoli adatti alle riunioni in azienda che riescono a sostenere una capienza anche di 20 persone. Di tendenza sono infatti i tavoli lunghi con due gambe poste al centro dal design incrociato, da abbinare a sedie scure e pareti bianche e luminose.

Un elemento raffinato è rappresentato anche dalle scrivanie in legno con piedi in acciaio lasciati del loro colore naturale o riverniciate in nero o in bianco. Il connubio legno e acciaio è un must dello stile minimal.

10-idee-tavolo-minimal-10

10. Tavolo in marmo

Il tavolo in marmo è simbolo di essenzialità ed eleganza, con i suoi toni neutri e striature colorate, si adatta sia al piano cucina ma anche all’ambiente outdoor. La scelta del marmo si rivela efficace grazie alla versatilità del suo stile che si adatta sia a un ambiente classico che minimal. Il marmo è un materiale brillante, che come il vetro, riesce a riflettere la luce rendendo ogni ambiente di una luminosità unica.

Questo tipo di tavolo si adatta anche ad ambienti esterni per la sua durezza e resistenza a graffi e urti, per questa ragione è durevole negli anni. Il tavolino in marmo è adatto in particolare per giardini e spazi verdi, da accompagnare con divanetti morbidi e dai toni neutri o da sedie in vimini. Nelle dimensioni più ridotte, i tavolini in marmo si adattano bene anche per arredare terrazzi creando un bellissimo contrasto con fiori, piante e ringhiere esterne.

10-idee-tavolo-minimal-11

10 idee di tavolo in stile minimal: immagini e foto

La scelta del design minimal è sempre una garanzia se si amano gli open space puliti e dalle forme moderne. Lasciatevi ispirare dalle foto dei modelli che abbiamo pensato per voi per decidere quale stile è il più adatto alle vostre esigenze.