10 idee e foto di soggiorno in stile inglese

Come possiamo riportare l’eleganza e la raffinatezza dei salotti delle tenute inglesi nelle nostre case? Quali caratteristiche dobbiamo rispettare per questo stile? In questo articolo illustreremo 10 idee e foto per arredare il nostro soggiorno.

10-idee-e-foto-di-soggiorno-in-stile-inglese-01

Galleria foto ed immagini

Quando ci figuriamo una casa in stile inglese la nostra mente viaggia subito verso due tipi di abitazioni. La prima è quella del cottage più rustico, piccolo e accogliente, oppure una tenuta di campagna di Lord e Lady, in cui si è soliti invitare amici per sorseggiare tè e organizzare battute di caccia.

Qualsiasi sia la tipologia di casa che più si addice ai nostri gusti, il soggiorno di questa, diventa il fulcro della quotidianità e il luogo dove la raffinatezza e l’eleganza sono più evidenti rispetto al resto della casa. Caratteristiche queste che vorremmo riportare anche nella nostra abitazione, per rendere la zona giorno ancora più accogliente.


Leggi anche: Scritte, testi, simboli e disegni ASCII

In questo articolo abbiamo raccolto 10 idee e foto per ispirare l’arredo di un soggiorno in perfetto stile inglese. Potremmo trasformare la nostra zona giorno e sentirci anche noi Lord e Lady che accolgono i loro ospiti o si rilassano da soli in compagnia di un libro o del tè.

10-idee-e-foto-di-soggiorno-in-stile-inglese-02

I colori del soggiorno in stile inglese

Per arredare con eleganza il nostro soggiorno in stile inglese, dobbiamo partire da quei colori che lo caratterizzano. Da questi infatti traspare tutta l’eleganza dello stile ma, anche la sensazione di accoglienza e calore che lo rende unico.

10-idee-e-foto-di-soggiorno-in-stile-inglese-03

Per questo arredo dobbiamo prediligere colori caldi e confortevoli, tinte che spesso sottovalutiamo come il beige, il grigio, il marrone e il verde scuro. Sono tutte tonalità che trovano la loro collocazione non solo nel mobilio, ma anche sulle pareti grazie a rivestimenti in pietra o carte da parati a righe verticali, tipiche dei salotti british.

10-idee-e-foto-di-soggiorno-in-stile-inglese-04

Il soggiorno in stile inglese classico

Lo stile inglese ha in sé diverse declinazioni che gli permettono di adattarsi ad un cottage, una tenuta di campagna o anche un appartamento lussuoso in città. In ognuno di questi casi la parola d’orine è sempre eleganza.


Potrebbe interessarti: 10 regole per arredare casa in stile inglese

La tipologia più utilizzata è quello dello stile inglese classico che richiama le tenute di campagna in cui lo sfarzo era quasi un obbligo. In queste case i salotti erano il fulcro della vita, quelli in cui si passava gran parte del tempo, impegnati in diverse attività.

Per ricreare la stessa atmosfera non possiamo che partire dalle pareti e rivestirle con la carta da parati a righe. Per queste non dobbiamo preoccuparci di usare solo colori chiari, anzi sono ben accetti contrasti come il beige e il verde scuro che rendono maggiormente con l’idea di british.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

10-idee-e-foto-di-soggiorno-in-stile-inglese-05

Il divano diventa il pezzo forte dell’arredo insieme ad una poltrona coordinata. Questo deve essere comodo e confortevole, ben imbottito e al tempo stesso elegante richiamando anche il legno. Un’idea è quella di puntare sul modello Chesterfield che prende il nome dall’omonima città inglese. La sua maestosità sarà il punto di forza del nostro soggiorno.

Per il mobilio del soggiorno inglese classico prediligiamo mobili in legno scuro, partendo da un tavolino da caffè da posizionare davanti al divano. Questo può essere scelto anche con un top in marmo scuro che rievochi subito l’eleganza dello stile. Non possono mancare poi elementi come una credenza a vetri e un orologio a pendolo.

Per non dare un aspetto troppo pesante alla stanza non dimentichiamo l’illuminazione e, a quella naturale, aggiungiamo luci artificiali con lampadari a soffitto in ferro battuto e lampade da appoggio o da terra, con paralumi in stoffa leggera che diffondano la luce.

10-idee-e-foto-di-soggiorno-in-stile-inglese-06

Il soggiorno in stile inglese moderno

Altra declinazione dello stile inglese è quella più moderna, tipica del trasferimento di questo tipo di arredo in città come Londra dove essere al passo con le nuove mode è un obbligo. Qui infatti si conservano alcune delle caratteristiche principali dello stile, come i colori e l’uso del legno per il mobilio, ma si perde l’austerità addolcendo alcuni elementi come il divano.

Nel soggiorno in stile inglese moderno, infatti, il divano resta sempre il fulcro della stanza, ma assume lui stesso caratteristiche più moderne, linee più contemporanee. Un’idea è infatti quella di puntare su un modello in pelle liscio da un colore chiaro come il beige, che permetta di risaltare maggiormente la luce all’interno della stanza.

10-idee-e-foto-di-soggiorno-in-stile-inglese-07

Anche il legno dei mobili tende a schiarirsi di qualche tono arricchendosi poi, di qualche dettaglio in oro che riflette la luce, nettamente minore in città rispetto alla campagna. Per incrementarla con quella artificiale possiamo usare applique in metallo con paralumi leggeri o anche in ceramica con decori sobri che contrastino con le pareti a tinta unita dai colori tipici british.

10-idee-e-foto-di-soggiorno-in-stile-inglese-08

Il soggiorno in stile inglese country

Se l’idea è quella di richiamare, anche in un appartamento di città, il clima tipico di un cottage british, lo stile inglese country è quello più indicato per il soggiorno. Questo richiama la parte più rustica dello stile, senza mai tralasciare la sensazione di calore.

Un’idea per ricreare la giusta atmosfera è quella di partire dalle pareti, puntando o su una carta da parati a fantasia floreale o un rivestimento in pietra naturale. Un’altra idea per un ambiente più piccolo è invece quella di mantenere queste semplici, optando per una tinta unita come il beige, e puntare tutto sul divano.

10-idee-e-foto-di-soggiorno-in-stile-inglese-09

Per questo elemento possiamo scegliere un modello con la struttura in legno e rivestimenti morbidi. Scegliamo cuscini a fantasia se le pareti sono semplici o tinta unita in caso di carta da parati o rivestimenti. Riprendiamo il legno anche nel resto del mobilio che questa volta avrà un aspetto vissuto e vintage.

Anche in questa declinazione dello stile la luce è fondamentale e possiamo incrementarla con abat jour dalla struttura in legno e paralumi in stoffa, da posizionare accanto alle sedute. Abbiniamo questi elementi a plafoniere da soffitto.

10-idee-e-foto-di-soggiorno-in-stile-inglese-10

Il servizio da tè nel soggiorno in stile inglese

Tra i diversi elementi decorativi che possiamo inserire nel soggiorno in stile inglese non può mancare il servizio da tè. Composto da un vassoio, teiera e tazze in porcellana finemente decorate, questo si rivela essere uguale per tutte le declinazioni dello stile.

10-idee-e-foto-di-soggiorno-in-stile-inglese-11

In un soggiorno inglese classico o country possiamo mettere in mostra il servizio in una credenza che sia aperta o con ante in vetro. Quando invece l’arredo richiama uno stile più moderno, il servizio da tè può essere usato come soprammobile che arricchisca la madia o anche come elemento decorativo del tavolino da caffè.

10-idee-e-foto-di-soggiorno-in-stile-inglese-12

10 idee e foto di soggiorno in stile inglese: immagini e foto

Il soggiorno in stile inglese riporta all’eleganza e alla raffinatezza delle case british tipiche dei romanzi ottocenteschi. In questa galleria di immagini abbiamo raccolto diverse idee da cui trarre ispirazione per ricreare la stessa atmosfera.

Fabiola Criscuolo
  • Titolo di studio: Laurea Magistrale in Scienze Politiche
  • Autore specializzato in Arredamento, Design
Suggerisci una modifica