10 idee e foto di sedie per la sala da pranzo stile classico

Antonella Palumbo
  • Dott. in Scienze dell'amministrazione

Quali caratteristiche devono avere le sedie per arricchire una sala da pranzo in stile classico? Imbottite o vintage, eleganti o colorate, in legno massello o in pelle. Molteplici possono essere le tipologie di sedie che completano una sala da pranzo arredata in stile classico.

sedie-soggiorno-classico-5

Galleria foto ed immagini

La sala da pranzo è uno degli ambienti più importanti della casa dove si riunisce tutta la famiglia e dove si vivono importanti ed indimenticabili momenti di convivialità. In questa ottica la scelta delle sedie riveste un’importanza notevole dal momento che sono l’arredo più utilizzato. Per questo devono essere comode e piacevoli alla vista e al tatto.

Scegliere delle sedie per una sala da pranzo in stile classico è una sfida interessante, perché le sedute ideali devono inserirsi in maniera armonica nell’arredamento e, in particolare, devono completare il tavolo da pranzo rappresentando quell’elemento caratterizzante che dia un tocco di unicità e originalità all’ambiente.

Di seguito proponiamo una guida con ben 10 idee e foto per la scelta di sedie che meglio si addicono a vari tipi di arredo classico.

Sedie2

1. Sedie bianche classiche 

sedie-soggiorno-classico-6

Un “must” per chi vuole inserire una nota elegante accompagnandola al più classico dei colori, le sedie bianche sono la scelta obbligata ed efficace per chi vuole abbinare allo stile classico un elemento di modernità.

2. Sedie classiche moderne

sedie-soggiorno-classico-13

E’ possibile avere un soggiorno classico che strizzi l’occhio al moderno? Se pur sembri una contraddizione, non è raro trovare un arredo fusion che offra grandi soddisfazioni. Se siete tra quelli che amano queste sperimentazioni le sedie in legno sono la soluzione ideale, perché l’anima di questo elemento è poliedrica.

A queste accostate altre dal design lineare e sobrio, come possono essere le famose Eames Plastic Chair DSW che comparvero per la prima volta sul mercato nel 1950, il modello iconico che è riuscito a superare ogni tempo.

3. Sedie classiche in legno con rivestimento in tessuto

sedie-soggiorno-classico-9

Sedie con anima in legno e con imbottitura ricoperta da tessuto di cotone: la più classica delle soluzioni, che rappresentano un “evergreen” per una sala da pranzo classica in cui la sobrietà fa rima con eleganza.

4. Sedie classiche con imbottitura

sedie-soggiorno-classico-12

Le sedie imbottite sono una delle tipologie più usate nelle sale da pranzo arredate in stile classico perché, nella maggior parte dei casi, si presentano come delle poltroncine confortevoli dal design unico.

L’ideale sarebbe coordinare tavolo e sedie al resto dell’arredo e quindi acquistare soggiorni in soluzioni complete. Naturalmente, varie sono le opzioni offerte per la scelta di sedie eleganti imbottite.

Si può optare, infatti, per quelle che hanno una struttura classica, senza braccioli, e che sono caratterizzate da una leggera imbottitura in pelle o velluto o per vere e proprie poltroncine, impreziosite da tessuti pregiati e da rifiniture eleganti, come le impunture e piccoli bottoni sullo schienale che danno un tocco di classe alle finiture.

5. Sedie classiche in legno massello

sedie-soggiorno-classico-3

Lo stile delle sedie in legno massello è in genere “minimal”, con sedute quadrangolari e piedi dritti o leggermente arcuati. L’elemento di originalità è rappresentato dallo schienale sulla cui forma giocano i designer che, in alcuni casi, si spingono fino a disegnare degli arabeschi intarsi che richiamano elementi naturali o al contrario, mantengono un aspetto molto lineare a valorizzare la semplicità di questo materiale primordiale.

Rovere, noce, castagno e ciliegio sono i legni più utilizzati per la creazione di sedie in legno massello, che sono la scelta privilegiata per chi ama lo stile classico e, nel contempo, desidera circondarsi nella sua quotidianità di elementi naturali e, in qualche modo, vivi come il legno.

Grazie alla loro versatilità, le sedie in legno si prestano a nuove sperimentazioni. Di recente sono state realizzate sedie utilizzando diversi tipi di legno trattati con cera di agrumi: le varie tonalità cromatiche del legno vengono messe in risalto da questa tecnica, conferendo all’oggetto un fascino senza tempo.

6. Sedie classiche in pelle

sedie-soggiorno-classico-14

Altra tipologia di sedie classiche molto comune è quella in pelle che richiama alla mente atmosfere eleganti e raffinate. Può essere rivestita completamente con questo materiale, comprese le gambe, o limitarsi alla seduta e allo schienale.

I materiali utilizzati possono essere molteplici. Si può optare per pelli morbide, cuoio o anche ecopelle. Quest’ultima è la più valutata negli utili anni: essendo conciata seguendo un procedimento che limita l’utilizzo di prodotti chimici è a basso impatto ambientale. Per una scelta più economica e animalista, si può optare per la similpelle o vinilpelle, che non hanno alcuna origine animale.

Prima dell’acquisto c’è da considerare che la pelle è molto delicata. Con il passare del tempo tende a cambiare tonalità di colore e consistenza. Per ritardare l’invecchiamento è preferibile posizionare le sedie in pelle lontano dalle vetrate e dai caloriferi.

7. Sedie con animo vintage

sedie-soggiorno-classico-4

L’arredo classico è facile da ricercare in mercatini dell’usato o negozietti d’antiquariato e si presta bene ad essere completato con pezzi vintage, che rispecchiano il modo di vivere di tempi passati e non del tutto caduti nell’oblio. Difficile catalogare le sedie vintage in una sezione che abbia caratteristiche ben definite. Possono essere in pelle, in tessuto o imbottite.

Spesso sono in legno e di colore scuro, impreziosite da una seduta imbottita. In ogni caso, a prescindere dalle peculiarità, sono un oggetto versatile da custodire gelosamente ed esibire nella propria sala da pranzo.

8. Sedie classiche colorate

sedie-soggiorno-classico-1

I colori pastello sono per coloro che hanno il desiderio di inserire una nota di brio nella propria sala da pranzo. Per interrompere la linearità del classico non c’è niente di meglio di una nuance tenue ma vivace, che conferirà allegria all’ambiente.

Cipria, azzurro, verde chiaro e rosa antico sono alcune delle possibili opzioni che garantiscono ottimi risultati anche in combinazione tra loro.

9. Sedie classiche di colore nero

sedie-sala-pranzo-classica

Per una sala da pranzo classica, arredata con mobili dalle tonalità chiare, la sedia nera rappresenta quasi una scelta obbligata dal momento che la sua presenza riesce a fare da contrasto, e quindi ad evidenziare, le caratteristiche dei mobili e dei complementi di arredo.

10. Sedie classiche decapate

sedie-soggiorno-classico-11

Emblema dello stile Shabby Chic la tecnica del decapaggio consiste nel rimuovere lo strato superficiale di vernice da un mobile per esaltare l’effetto consumato, trasformando i segni dell’usura in una vera e propria decorazione.

Questo effetto è molto apprezzato anche nello stile classico dove l’aspetto “vissuto” impreziosisce la bellezza dell’arredo. Un buon risultato si può ottenere su varie tipologie di legno nonché su diversi colori: i più apprezzati per una sala da pranzo classicheggiate sono il bianco, il tortora, l’avorio, il grigio e il sabbia.

Galleria idee e foto di sedie da sala pranzo classico

Scegliere una sedia elegante per la propria sala da pranzo ora è davvero facile: c’è solo l’imbarazzo della scelta. Non resta che scorrere la gallery per lasciare che le immagini siano ulteriore fonte di ispirazione.