10 idee e foto di sedie in stile shabby chic per la cucina

Antonella Palumbo
  • Dott. in Scienze dell'amministrazione

Avete arredato la vostra casa in stile shabby chic e adesso siete alla ricerca delle sedie per la cucina? In questo articolo vi mostriamo 10 idee e foto che potrebbero ispirarvi e aiutarvi ad individuare i nuovi elementi d’arredo, che fanno esattamente al caso vostro!

sedia shabby chid idee

Galleria foto ed immagini

Tra gli stili di arredamento più ricercati troviamo lo shabby chic. La sua caratteristica più importante è quella di avere arredi che sono o sembrano invecchiati, che danno alla casa un aspetto vintage con una nota di romanticismo.

Certo, non è uno stile per tutti, inoltre richiede una certa attenzione ai dettagli. Per esempio sono da preferire sempre le vernici pastello. Nello specifico le sedie shabby chic per la cucina sono quasi sempre bianche, azzurro chiaro o rosa pallido.

Per non cadere nell’errore di scegliere sedie per la cucina che non rispecchiano perfettamente l’animo shabby chic, seguite attentamente i nostri consigli. Qui sotto vi proponiamo 10 idee e foto che vi aiutano, non solo a capire bene verso che modelli dovete orientarvi, ma che sicuramente vi danno anche la giusta ispirazione per procedere con l’arredamento della vostra cucina.

sedie shabby chic

1. Sedie in stile shabby chic comode ed eleganti

Lo stile shabby chic è uno, ciò non significa però che tutte le case sono arredate nello stesso modo. Nel caso delle sedie in shabby chic dovete infatti puntare si sull’effetto antico e “usato”, ma non per questo dovete rinunciare a un tocco di eleganza se lo desiderate.

Potete optare per sedie ben imbottite, come se fossero delle mini-poltrone dove sedervi comodamente per i vostri pranzi e cene in famiglia. Ricordatevi che sono i dettagli a fare la differenza, come l’aggiunta di particolari che rimandano a una sedia antica.

sedia shabby chic 3
2. Sedie shabby chic “tocco” antico e sporco

A fare da padrone nello stile shabby chic, sia quando si parla delle sedie, sia di qualsiasi altro elemento per arredare la vostra casa, è l’aspetto antico. In verità il perfetto stile shabby vuole anche un tocco di “polvere”.

Ovviamente questo non significa che non dovete pulire la casa, ma di giocare con le vernici per ottenere questo effetto polveroso e vecchio. Anche per questo motivo sono sempre preferibili i colori chiari e pastello.

Proprio come le sedie qui di seguito, che giocano molto con le ombre delle varie incisioni e sono state dipinte con un bianco panna, con finiture sugli angoli un po’ più scure come se la vernice si fosse staccata con il passare del tempo. Questo in verità è un effetto voluto.

sedia shabbu chic vintage

3. Sedie in stile shabby chic, differenti colori

Le sedie che scegliete di utilizzare in cucina possono essere tutte dello stesso colore oppure no. Come potete vedere dalla foto sotto, potete giocare un po’ con le tonalità e gli abbinamenti cromatici così da spezzare la monotonia. Vi suggeriamo in questo caso di optare per due o tre sedie bianche e le altre tre di un colore a vostra scelta, possibilmente pastello o antico e che rimandi agli altri mobili presenti nella casa.

sedia shabby chic 7

4. Stile sedie shabby chic scure, come adattarle

Chi l’ha detto che i colori scuri sono banditi da una cucina arredata in stile shabby chic? Se da una parte non dovete esagerare, perché i colori pastello devono prevalere, nessuno vi vieta di inserire alcuni dettagli dark. Inutile dire che le sedie si prestano perfettamente a questo scopo.

Prendete spunto dalle sedie sotto. La struttura è color panna con punti scoloriti per richiamare in modo netto allo shabby chic. Le imbottiture sono invece scurissime, proprio per creare un elemento di distacco e spezzare la monotonia.

sedia shabby chic 8

5. Sedie stile shabby chic colori pastello

Colori pastello e linee essenziali. Sono questi i due elementi principali di queste sedie, perfette per voi che non amate particolarmente l’arredamento vistoso e troppo dettagliato e preferite puntare sempre sulle cose semplici.

Potete acquistarle, oppure tirar fuori dalla cantina delle vecchie sedie che aveva la nonna in casa e scegliere: affidarle a un buon restauratore oppure, cimentarvi voi stessi nella realizzazione delle sedie shabby chic per la vostra cucina!

sedia shabby chic 9

6. Sedie shabby chic, la casa delle bambole

Lo stile shabby chic può orientarsi tranquillamente verso quella che comunemente si definisce “casa delle bambole“. Rimanda ai vecchi arredamenti, dove i cuscini grandi, morbidi e legati con dei lacci alla struttura, erano all’ordine del giorno.

In questo caso oltre alla sedia che deve rispettare i classici canoni di questo tipo di arredamento, anche i cuscini devono mantenersi fermi su alcuni punti. Preferite stoffe antiche, con grandi fiocchi e colori pastello. Se sono voluminosi, meglio ancora!

sedia shabby chic 10

7. Sedie in stile shabby chic, uno stile minimal

Lo stile shabby chic può essere piuttosto minimal. Questo forse è uno dei suoi grandi vantaggi. Spesso infatti è possibile risparmiare semplicemente facendo ritocchi a vecchi mobili da tempo dimenticati nella cantina, oppure acquistati in qualche mercatino dell’usato. Con un po’ di fantasia e qualche buona vernice pastello, è possibile dar vita a delle vecchie sedie.

sedia shabby chic 11

8. Sedie in stile shabby chic, elementi di luce

Adorate lo stile shabby chic però vi spaventano un po’ tutti questi colori chiari? Inserite degli elementi di luce e perché no, fatelo proprio con le sedie. Abbiamo visto che non importa sceglierle tutte dello stesso colore. Allora perché non inserirne per esempio una sedia gialla? Non scegliete una tonalità troppo accesa, altrimenti rischiate il classico “pugno nell’occhio”.

Molto meglio un giallo deciso ma comunque pastello, così da spezzare la monotonia e allo stesso tempo restare fedele con il resto dell’arredamento.

sedia shabby chic 4

9. Sedia stile shabby chic colori forti

Lo shabby chic ama il marrone del legno. Non come colore principale, sia chiaro. Però nei dettagli o nei piccoli mobili si. Può andar bene perciò per le sedie. In questo modo potete sfruttare quelle vecchie senza doverle necessariamente ridipingere. Basta creare l’effetto antico grattando via un po’ di vernice in pochi punti strategici ma immediatamente visibili.

sedie-stile-shabby-chic

10. Sedie in stile shabby chic con ricami

Le ultime sedie in stile shabby chic che vogliamo proporvi hanno un elemento diverso dal solito e non ancora visto, i ricami sulle imbottiture. Potete scegliere diverse fantasie, ma quelle che vanno per la maggiore sono le righe, i grandi quadrati oppure i fiori ricamati in stile classico.

E’ un buon modo per inserire un dettaglio diverso, il quale magari può essere poi ripreso per esempio dai tendaggi, oppure dal divano o una poltrona.

sedia stile shabby chic decorazioni

Galleria idee e foto di sedie shabby chic per la cucina

Tra le nostre 10 proposte non sapete proprio quale scegliere? ecco la gallery per rivederle.. Quale saranno le vostre preferite?