10 idee e foto di beige per la cucina

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Quali sono gli utilizzi più fortunati del beige nella cucina? A quali stili si adatta questa tinta? In questo articolo vi mostreremo 10 idee e foto che possono essere di ispirazione per arredare uno degli ambienti più vissuti della casa.

10-idee-e-foto-di-beige-in-cucina-01

Galleria foto ed immagini

La cucina è tra gli ambienti più vissuti della casa, in molti casi quello in cui si organizzano anche pranzi e cene in compagnia, in assenza di una sala adibita appositamente all’uso. Questa caratteristica fa sì che si ricerchi un arredo luminoso e vivace, che consenta di vivere la stanza sempre con gioia.

La scelta dei colori si rivela quindi fondamentale. Tra tutti quelli a nostra disposizione, uno dei più graditi risulta essere il beige. Questa tinta è infatti neutra e luminosa, adatta quindi anche ad ambienti piccoli, ma al tempo stesso anche vivace, caratteristiche che spesso la fanno preferire al più classico bianco.


Leggi anche: 30 idee e foto per un bagno beige

Il beige in cucina ha molteplici utilizzi e si presta ad essere abbinato con diversi stili di arredo. In questo articolo abbiamo quindi, raccolto diverse idee e foto a cui ispirarsi per ricreare una stanza che ci rappresenti e ci faccia sentire a nostro agio in ogni momento.

Mentre per approfondire il tema del colore beige a 360 gradi ecco colore beige per le pareti: caratteristiche e abbinamenti, si tratta di una guida completa a tutti gli ambienti e abbinamenti possibili con il beige.

10-idee-e-foto-di-beige-in-cucina-02

Il beige in cucina: le pareti

Uno degli utilizzi più fortunati del beige in cucina lo vede protagonista sulle pareti. Come abbiamo detto, infatti, questa tinta si rivela essere neutra e luminosa, caratteristiche che consentono di scegliere anche un mobilio più scuro puntando su pareti più vivaci.

Un’idea per ottenere maggiore luminosità è quella di preferire alla vernice un rivestimento con il beige. Qui possiamo scegliere tra le più classiche mattonelle, adatte a stili classici e moderni, ai rivestimenti in gres porcellanato che ci permettono di ottenere diversi effetti.

10-idee-e-foto-di-beige-in-cucina-03

I rivestimenti beige si prestano inoltre a diversi decori. Un esempio sono quelli floreali che si addicono allo stile classico consentendo più vivacità.

10-idee-e-foto-di-beige-in-cucina-04


Potrebbe interessarti: Color Beige per le pareti: caratteristiche e abbinamenti

Il beige in cucina: i pavimenti

Anche se spesso lo sottovalutiamo, il pavimento è parte integrante dell’arredo e, come tale, la scelta del colore e del materiale influisce sul risultato finale. Per esempio in cucina, per donare maggiore luminosità, possiamo puntare su un pavimento beige, soprattutto se optiamo per il parquet.

10-idee-e-foto-di-beige-in-cucina-06

La tonalità più chiara del legno ci permette di gestire con maggiore facilità l’arredo della stanza, puntando sia su un mobilio dal sapore più classico, sempre in legno, sia su uno più moderno.

Se riteniamo che il parquet possa essere troppo delicato in questo ambiente, possiamo sempre virare verso un gres porcellanato effetto legno, per non rinunciare del tutto all’eleganza di questo tipo di pavimento. Un’altra idea è quella di puntare su un pavimento in piastrelle beige.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

10-idee-e-foto-di-beige-in-cucina-05

Il beige in cucina: lo stile classico

Lo stile classico vive con le sfumature del legno, da quelle più chiare alle più scure. Questa caratteristica fa sì che il beige sia una delle tinte preferite da questo tipo di arredo, anche nella cucina dove trova molteplici utilizzi.

Un’idea per sfruttare il beige in cucina è quella di utilizzare un rivestimento decorato che abbia questa tinta come base. Questo utilizzo darà maggiore risalto all’arredo in legno scuro utilizzato per i mobili, il tavolo e le sedie. È un’idea da sfruttare soprattutto in ambienti più grandi.

Se invece la cucina ha dimensioni più ridotte, possiamo sfruttare lo stesso beige proprio per il mobilio e quindi puntare su un arredo in legno chiaro come il faggio o il ciliegio. Inserendo gli elementi tipici dello stile, come ad esempio una credenza, avremo ottenuto un effetto di classe ma più luminoso.

10-idee-e-foto-di-beige-in-cucina-07

Il beige in cucina: lo stile shabby chic

Lo stile shabby chic è tra quelli più romantici e apprezzati nella cucina, soprattutto nell’ultimo periodo. Questo arredo si sposa molto bene con il beige che, in quanto tinta neutra, rientra nella palette di colori propria dello stile.

Questa tinta è infatti utilizzata non solo nelle pareti, ma anche nel mobilio. Un’idea è appunto quella di puntare su elementi in beige decapato, da sostituire a quelli bianchi. Se invece preferiamo andare sul mobilio bianco, possiamo sfruttare il beige per le pareti o anche per i tessuti. Con questo arredo infatti si sposano tende e cuscini a tinta unita, che creano un gioco di colore più vivace.

10-idee-e-foto-di-beige-in-cucina-08

Il beige in cucina: lo stile country

Per richiamare nella nostra cucina le stesse sensazioni di accoglienza e calore tipica dei cottage di campagna, lo stile più adatto è quello country nel quale il beige trova diversi utilizzi. Proprio come nello stile classico, infatti, anche qui il legno è molto utilizzato. In questo caso vira verso elementi più rustici e semplici e per farli risaltare abbiamo la possibilità di contrastarli a pareti beige.

Un’idea di utilizzo di beige sulle pareti in questo arredo, lo vede protagonista sia come vernice sia come rivestimento. Nel primo caso è preferibile optare per una tipologia di vernice più resistente agli schizzi tipici delle preparazioni culinarie. Se prediligiamo un rivestimento un’idea è invece, puntare su uno effetto legno per la creazione di una boiserie.

In una cucina country possiamo ritrovare il beige anche nel legno dei piani da lavoro. In questo caso prediligiamo legni chiari come il ciliegio e il faggio che consentiranno di alleggerire l’atmosfera e illuminare ulteriormente la stanza.

10-idee-e-foto-di-beige-in-cucina-09

Il beige in cucina: lo stile inglese

La cucina stile inglese è una delle più eleganti, ripresa proprio dalle tenute di campagna dei Lord. Rispetto a quella country questa si rivela essere molto più ricca, ma molte caratteristiche sono simili, come ad esempio l’utilizzo del beige.

In questo caso il colore è molto più adoperato, soprattutto nel contrasto con il mobilio per trasmettere maggiore luminosità. Un’idea è infatti puntare su un rivestimento effetto mattoni in beige che risalti con l’arredo più scuro.

Altra modalità di utilizzo di questa tonalità la vede protagonista nei tessuti, in particolare quelli con richiami floreali o a righe che possiamo sfruttare sia nei cuscini delle sedie sia nelle tende dalla trama larga.

10-idee-e-foto-di-beige-in-cucina-10

Il beige in cucina: lo stile moderno

Il beige in cucina non si abbina solo agli stili più vintage, ma anche a quelli moderni. Un’idea è quella di sfruttare questa tinta proprio per dare maggiore valore al mobilio dalle linee moderne che, in questa tonalità esalta anche la luminosità della stanza.

10-idee-e-foto-di-beige-in-cucina-11

Un’alternativa è quella di utilizzare il beige in una cucina moderna per i rivestimenti o il pavimento. Ciò ci consente anche di osare nel mobilio con colori più intensi come ad esempio il nero, che potrebbero rendere la stanza troppo cupa.

10-idee-e-foto-di-beige-in-cucina-12

10 idee e foto di beige in cucina: immagini e foto

Il beige in cucina si rivela essere una delle tinte più luminose e utilizzate, soprattutto in sostituzione al bianco. In questa galleria di immagini è possibile trovare diverse 10 idee da cui trarre ispirazione.