10 idee e foto di bagno in stile inglese

Fabiola Criscuolo
  • Dott. in Scienze Politiche

Quali sono le migliori idee di arredo per un bagno in stile inglese? Ci sono aspetti da rispettare per ricreare il classico fascino british? In questo articolo vi daremo qualche suggerimento e vi mostreremo 10 foto che potranno essere di ispirazione.

10-idee-e-foto-di-bagno-in-stile-inglese-01

Galleria foto ed immagini

Il fascino e l’eleganza delle tenute di campagna dei Lord e delle Lady inglesi dell’epoca vittoriana è arrivato fino ai nostri giorni. Ciò ha comportato una scelta sempre più massiccia di un ritorno all’arredo in stile inglese che richiama proprio quelle abitazioni.

Il bagno è tra le stanze che più sono apprezzate in questo stile, grazie al tocco rustico ma al tempo stesso elegante. Questo è infatti, capace di trasmettere un calore e un’accoglienza che andrebbe ricercata sempre nella stanza dove, anche se non ci pensiamo, passiamo diverso tempo.


Leggi anche: 10 regole per arredare casa in stile inglese

Tra diverse scelte di colore, richiami al passato e qualche tocco di moderno le idee per arredare il bagno in stile inglese sono davvero tante. In questo articolo abbiamo raccolto le migliori, insieme a 10 foto che potranno servire da ispirazione.

10-idee-e-foto-di-bagno-in-stile-inglese-02

I colori del bagno in stile inglese

Una delle caratteristiche del bagno in stile inglese risiede nella scelta dei colori. Se infatti per qualsiasi altro tipo di arredo abbiamo una palette ben definita di tonalità tra cui scegliere, qui le opzioni variano dai toni chiari a quelli scuri a seconda dell’aspetto che vogliamo conferire alla stanza. Infatti, nel primo caso otterremo un clima sofisticato e leggero adatto soprattutto ad ambienti piccoli, mentre nel secondo avremo un aspetto più audace.

10-idee-e-foto-di-bagno-in-stile-inglese-03

In entrambi i casi la tonalità immancabile risulta essere il bianco, molto utile per spezzare e dare la possibilità di creare più abbinamenti. Un’idea per un bagno dalle tinte chiare può essere infatti quella di puntare su pareti dai toni del beige o del grigio, che contrastino con mobili rustici e sanitari bianchi. Per un look più intenso, invece, possiamo contrare il bianco a pareti verde scuro, nere, o anche rosso porpora, tonalità molto ricercate in uno stile country, che sono rese più eleganti da elementi british come le rifiniture in oro.


Potrebbe interessarti: 10 idee e foto di camere da letto in stile inglese

10-idee-e-foto-di-bagno-in-stile-inglese-04

Il pavimento e le pareti del bagno inglese

La riuscita del perfetto stile inglese nel nostro bagno passa anche per la scelta del pavimento oltre che dai colori e i possibili rivestimenti utilizzati per le pareti. Questo infatti deve richiamare il clima rustico, vintage ma sempre elegante che potremmo ritrovare solo nelle tenute della nobiltà inglese. In questo senso, quindi non può mancare la scelta del parquet, ideale sia per bagni piccoli nelle tonalità più chiare, sia per quelli grandi nelle sfumature scure.

Un’idea che unisce entrambi i look è quella di puntare su mattonelle in cotto. Questo materiale richiama infatti il sapore rustico e si sposa perfettamente con pareti chiare e scure. Se invece desideriamo dare al nostro bagno un clima inglese più moderno, possiamo puntare su un pavimento a piastrelle a scacchi, con un contrasto di colori tra il bianco e una tonalità molto più intensa.


Idee design personalizzate per te? Iscriviti al gruppo

10-idee-e-foto-di-bagno-in-stile-inglese-05

Per le pareti invece non abbiamo che l’imbarazzo della scelta. Possiamo puntare sulla classica vernice, scelta accuratamente per prevenire antiestetiche macchie di muffa causate dall’umidità dei vapori, oppure sui rivestimenti, molto apprezzati in questa stanza.

In questo caso, un’idea che si sposa allo stile inglese, è quella delle piastrelle a mattoncini, in bianco o colorati. Un’altra idea per le pareti consiste nella realizzazione di una boiserie a mezza parete in legno. Scelta nella colorazione bianca e contrastata con una vernice dai toni scuri, questa conferirà il tipico aspetto british migliorando la percezione dello spazio nella stanza.

10-idee-e-foto-di-bagno-in-stile-inglese-06

I mobili del bagno in stile inglese

I mobili da inserire nel bagno in stile inglese sono per lo più in legno massiccio. Questo elemento richiama infatti l’aspetto campagnolo del tipo di arredo scelto ma, al tempo stesso, conferisce eleganza e accoglienza all’ambiente.

Un’idea è quella di prediligere mobili dall’aspetto antico, finemente decorati e rialzati. Questi possono essere scelti in una tonalità scura anche in bagni piccoli, soprattutto se in contrasto a pareti dai toni più leggeri.

10-idee-e-foto-di-bagno-in-stile-inglese-08

Per conferire al bagno un aspetto inglese moderno sarà invece indicato, puntare su un mobilio riverniciato in bianco. Questa scelta aiuta anche a riflettere maggiore luce all’interno dell’ambiente. Un’idea è quella di puntare su mobili dal finish decapé che possano riportare in evidenza le venature del legno, conferendo un piccolo tocco vintage alla stanza.

10-idee-e-foto-di-bagno-in-stile-inglese-07

La vasca nel bagno in stile inglese

Quando arrediamo il bagno in stile inglese un elemento che dobbiamo prediligere è la vasca. Questa è infatti più indicata rispetto alla doccia per il tipo di arredo che cerchiamo di ricreare, soprattutto se rispetta determinate caratteristiche.

10-idee-e-foto-di-bagno-in-stile-inglese-09

La vasca inglese è infatti un elemento vintage, quindi non da incasso ma esterna. Anche questa, come i mobili, è da preferire rialzata arricchita da quelli che vengono chiamati “piedi a zampa di leone”.

Questi sono elementi in ceramica lucida come il resto della vasca o più comunemente, in metallo con rifiniture in oro. Altra particolarità è la loro ricca lavorazione che conferisce l’aspetto rustico, vintage ed elegante che stiamo cercando.

10-idee-e-foto-di-bagno-in-stile-inglese-10

I dettagli del bagno in stile inglese

I dettagli sono quelli che fanno la differenza in un bagno in stile inglese, partendo dalla rubinetteria che scegliamo. Questa deve avere un richiamo rustico, motivo per cui sono da preferire i modelli con doppio comando e in metallo, come il bronzo.

Un altro elemento di decoro del bagno è senza dubbio lo specchio. Anche questo deve trasmettere l’eleganza e quindi, è preferibile una cornice elaborata con colori che magari richiamino la rubinetteria. Qui possiamo optare per una struttura in metallo o in legno colorato decapato.

10-idee-e-foto-di-bagno-in-stile-inglese-11

Il lampadario è poi l’elemento che permette di conferire maggiore luce all’ambiente, rispettando sempre le caratteristiche dello stile. Un’idea è quella di optare per un modello a cappello che possa adattarsi sia ad ambienti più sofisticati dalle tonalità chiare, sia a quelli più intensi dalle tonalità scure.

10-idee-e-foto-di-bagno-in-stile-inglese-12

10 idee e foto di bagno in stile inglese: immagini e foto

Il bagno in stile inglese è sinonimo di eleganza e raffinatezza tipiche degli ambienti nobili british. Per ricreare quest’atmosfera abbiamo raccolto una serie di immagini in questa galleria che potranno servire come ispirazione.