10 caratteristiche che deve avere un soggiorno Shabby Chic

Uno stile che unisce caratteristiche tradizionali ed eleganza senza tempo: lo stile shabby chic è sempre più apprezzato ed è caratterizzato da dettagli romantici e fiori. Credenze, lampade, cuscini e accessori di questo tipo sono in grado di rendere unici gli ambienti, come cucina, salotto, camere da letto e tante altre stanze. Scopri le 10 caratteristiche che deve avere un soggiorno shabby chic.

shabby-chic-02

Lo stile shabby chic non è di facile definizione. Questo tipo di arredo di interior design è caratterizzato dall’utilizzo di fiori, merletti e ornamenti in grado di ricordare gli arredi di un tempo. Il modo migliore per comprendere questo stile è nella traduzione delle sue parole: shabby significa trasandato, ma abbinato a chic questa parola assume tutt’altro significato.

Vuoi maggiori informazioni e dettagli su questo tipo di arredamento? Scopri 10 caratteristiche che deve avere un salotto shabby chic.

shabby-chic-13


Leggi anche: Idee per un divano in un soggiorno shabby chic

1. Merletti e curve

Questo stile definito shabby chic è caratterizzato da moltissimi materiali e dettagli in voga già nel passato. Un esempio è l’utilizzo dei merletti come centrotavola e accessori decorativi per salotto, cucina e camere da letto. Sempre più spesso poi questi oggetti fatti a mano vengono incorniciati e appesi per donare un tocco di modernità e dare nuova vita a questi piccoli dettagli. Anche i mobili presentano uno stile curvilineo e non presentano mai linee pulite o minimaliste. Un dettaglio sempre più diffuso sono infatti ghirigori e riccioli sui bordi dei mobili.

shabby-chic-03

2. Il colore bianco

Il colore tipico dell’arredamento shabby chic è senza dubbio il bianco. Questo colore viene utilizzato in moltissimi complementi d’arredo, ma anche negli arredamenti più grandi come il divano, le cassettiere o il mobile per la televisione. Sempre più spesso vengono abbinati prodotti bianchi insieme ad accessori del medesimo colore e si crea così un effetto bianco su bianco.

shabby-chic-04

3. I colori neutri

Laddove non venga utilizzato esclusivamente il bianco, lo stile shabby chic vede come protagonisti i colori neutri, come l’avorio, il panna, il tortora, il lilla e il grigio chiaro. Questi colori spesso sono presenti in tappezzeria e arredi, ma anche in dettagli e trame. Strisce, pois, fiori e ghirigori di questi colori sono sempre più spesso utilizzati su prodotti dallo sfondo bianco, come nei cuscini e nei tappeti.

shabby-chic-05


Potrebbe interessarti: Come arredare un bilocale di 40 mq in stile shabby chic

4. La tappezzeria

La tappezzeria ha un ruolo fondamentale in un salotto shabby chic. Tende e tappeti sono caratterizzati solitamente da dettagli artigianali e da una cura del dettaglio profonda. Le tende ad esempio sono spesso caratterizzate da cuciture particolari, bordi in merletto o ricami a mano. Una fantasia sempre più frequente è quella dei giri, ricamati in tono bianco su bianco o su cuscini, tappeti e tende.

shabby-chic-06

4. Un tavolino con accessori

In un salotto shabby chic non può mancare un tavolino, rigorosamente chiaro, sul quale riporre un dettaglio come del merletto o degli accessori chiari. Tra questi possono esserci vasi, cornici, cestini e accessori artigianali. Arricchire infatti le superfici con degli oggetti di antiquariato, di artigianato o restaurati può essere infatti un modo molto semplice per rendere subito il proprio soggiorno più shabby chic.

shabby-chic-07

6. Fiori e piante

I fiori non sono solo una trama su tappeti e tende: un soggiorno shabby deve avere infatti anche qualche pianta! I fiori non solo donano un tocco di colore alla casa, bensì sono anche caratteristici di questo stile. In particolare i fiori da campo, le margherite, i gigli e fiori dalle tonalità chiare sono particolarmente gettonati.

shabby-chic-08

7. Abat-jour e lampadari

Cos’altro non può mancare in un salotto shabby? Sicuramente una abat-jour! Questo accessorio infatti dona all’ambiente un tocco vintage, in particolare se viene scelto con linee morbide e colori chiari. Le abat-jour devono essere abbinate ai lampadari, anch’essi in stile habby e in grado di riportare alla memoria gli antichi lampadari.

shabby-chic-09

8. Candele

Le candele sono un dettaglio unico e personale, che è sempre consigliato in un salotto o un ingresso di casa. Un soggiorno shabby chic tra le fragranze deve presentare note fiorite, in grado di ricordare campi di fiori e di donare un tocco di freschezza alla stanza. Optando per candele profumate infatti è possibile offrire un senso di accoglienza agli ospiti che entrano in casa per la prima volta.

shabby-chic-10

9. Cuscini e copridivano

Se si desidera avere un soggiorno in vero stile shabby non si possono dimenticare cuscini e copridivani! I cuscini infatti possono essere scelti di colori diversi, purché abbiano un richiamo al bianco o siano di colori chiari, come verde chiaro, beige, grigio chiaro o tortora. Il copridivano solitamente è bianco, realizzato con bordi in merletto o ricamati.

shabby-chic-11

10. Cestini di vimini

Recentemente i cestini di vimini sono tornati in voga non solo nello stile shabby chc. Questi accessori permettono di avere maggiore spazio contenitore e di donare un tocco country all’intero ambiente. Anche questo dettaglio è spesso scelto di colore bianco o beige chiaro.

shabby-chic-12

10 caratteristiche che deve avere un soggiorno Shabby Chic: foto e immagini

Se con i consigli presenti in questo articolo ti sei finalmente deciso ad arredare il tuo soggiorno in stile shabby chic non perderti le fotografie della gallery che ti faranno ottenere nuovi spunti e idee su come abbellire la tua casa.

Francesca Siani
  • Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione
  • Laurea magistrale in Marketing e Comunicazione d’impresa
  • Autore specializzato in Interior design, Arredamento, Giardino
Suggerisci una modifica
Commenti Espandi

Lascia una risposta

Accedi per lasciare un commento.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi seguire le novità in tema di casa, design, vedere le migliori idee per arredare, dipingere e tanti altri contenuti originali. Registrati gratuitamente alla nostra newsletter